L’accettazione della crisi e la contestuale anticipazione della sua emersione rappresentano, per un’azienda, il primo vero passo verso la sua soluzione.  La divisione CM&C mette a disposizione un team di professionisti, esperti nel settore, per strutturare e porre in essere un processo di risanamento, valutato ad hoc per ciascuna realtà aziendale. L’iter generalmente affrontato consta di alcune fondamentali attività:

1.Identificare le cause della crisi

indagare e riconoscere le aree critiche che hanno contribuito al dissesto economico – finanziario

2. Predisporre una strategia di medio lungo periodo con elementi di discontinuità gestionale

affiancamento magariale “a tempo”, o temporary management

3.Costruire un piano industriale e finanziario

contenimento dei costi e riorganizzazione dei flussi di cassa rivisitazione o creazione di strumenti di analisi e di reportistica riorganizzazione della struttura attraverso operazione straordinarie (cessioni, dismissioni, conferimenti di ramo d’azienda, etc) ri – motivazione delle risorse umane

4.Intervenire sui rapporti con terze parti

ristrutturazione del debito ricerca di nuovi mercati e pianificazione di alleanze strategiche